Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Laila Cresta

Il chek up di Ambarabà

Chek in Chek up Chetchup
quante "rugne" ci son qua!
Ma le streghe, già si sa,
vincon ogni avversità.
Nei lor capelli i ragnettini
hanno d'argento i propri cuscini
nei loro occhi verdi e gialli
si riflettono le valli
e se han la pelle così vellutata
è per i fanghi di palude incantata.

Vi mando un bacinuccellino,
che sappia volarvi vicino
portato da un soffio sottile
che sembra sia aria d'aprile.

Cosce di grillo e canto d'uccello,
sbuffo di vento, profumo di fieno...
e un cuor sempre sereno.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Laila Cresta

    Ninnananna nannanà dalla strega Ambarabà

    Va il baciosogno su raggi di luna
    e ci trasporta per l'aria bruna
    poi ci fa scender nel cerchio incantato
    di magici funghi color cioccolato.
    Una nebbia dorata protegge il gioco
    che mai non dura né troppo né poco.
    E infin bacionanna le palpebre chiude
    portando a un risveglio che un poco delude:
    un bel risveglio, tranquillo e perfetto
    ma ognun coricato... nel proprio letto.
    Un sognabbraccio, là per là,
    dalla strega Ambarabà.
    Vota la poesia: Commenta