Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Klara Erzsebet Bujtor

Nato a Keszthely (Ungheria)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Fosse oggi, forse mai

Il prato di bianche margherite
scintilla dalla muta rugiada,
dai primi raggi solari
del sol levante,
e il lieve vento appena sfiora
quest'incanto,
la nascita del giorno,
che promette una vita tranquilla,
e tutti crediamo che avvera
prima o poi,
che fosse oggi,
che fosse domani,
o forse mai,
fosse solo altrove,
dove vanno i nostri sogni
che ci attendono a raggiungerli,
finalmente realizzati
nell'eterno respiro.
Composta domenica 26 giugno 2016
Vota la poesia: Commenta

    Nessuno può fermare il vento

    Nessuno può fermare il vento, che muove le foglie,
    toccare il sole, che dipinge il cielo con girasoli,
    e fermare il cammino delle ore,
    che a volta a volta portano via le passioni,
    e restare nudi davanti alla morte,
    e uniti raggiungere l'infinito,
    dove è sepolto il tempo.

    Chi può fermare il temo, ho chiesto di un saggio,
    mi ha risposto con un timido sorriso,
    e tacito si è allontanato.

    Ora lo so che il tempo
    sono io,
    posso fermarlo,
    di fammi sparire nell'eternità
    dove manca la terra,
    il sole,
    e il vento
    è assente.
    Composta martedì 31 maggio 2016
    Vota la poesia: Commenta