Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Klara Erzsebet Bujtor

Nato a Keszthely (Ungheria)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Mio triste spirito travolge i miei sentimenti.
che mi spaventa,
quell'anima dolente in un momento di crisi,
è ferita profondamente,
le mie emozioni precipitano come stelle cadenti,
sono così spaventata,
perché mi sento perdente,
con un vuoto nella mente.
Nulla faccio, niente aprendo, non sono presente,
e sopporto il male, che mi ha sedotto.
Mi spiace di essere vile ma non mi sgomento,
ed aspetto quando torna in me la virtù vincente,
e da combattente devo continuare a vivere,
abbandonare il tormento di mille angosce
ed amare e vivere profondamente.
Spesso solo è un inganno il mal d'umore,
e passata la tempesta e si illumina la speranza,
che la vita è bella è travolgente,
con tanti grandi sentimenti,
e ritrovando la fiducia in sé stessi
e di essere una luce solare
per tutti gli altri
e nel profondo del cuore
nel mare di sentimenti
lasciarsi andare.
Vota la poesia: Commenta

    Dalla finestra della mia vita

    M'affaccio alla finestra della mia vita
    e vedo il grande palcoscenico del mondo
    ornato di cieli e di stelle d'oro
    alberi di alto busto,
    e cantano gli uccelli,
    alita il vento.
    L'umanità recita l'infinita commedia
    e risponde un'ovazione di palpiti,
    e lacrime sospirano,
    passano sogni.
    Ecco, il tempo mi chiama
    quale sia il mio ruolo d'autore
    nell'infinita commedia.
    Composta giovedì 19 marzo 2015
    Vota la poesia: Commenta