Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Jessica Piermatti

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Jessica Piermatti
Ero forte abbastanza
per portare un macigno che mi soffocava.
Erano tutti troppo occupati a litigare
per rendersi conto di una bambina che voleva ancora esserlo.
A chi importava se dovevo pulire la casa,
fare da mangiare e stirare,
e fare i compiti per andare bene a scuola.
Ero brava
ma non importava a nessuno.
E allora non importò più nemmeno a me.
Ripudiai il mio corpo, e allora come adesso,
cominciai a odiare quelle parole sparse all'aria
venute, così, senza una reale intenzione di volerle dire.
Ed era sempre colpa mia,
una parola in più e scatenavo l'inferno,
È successo così tante volte che ho perso il conto.

Continua ancora.

Hanno smesso di farmi del male, più o meno.
Ma non ho smesso di soffrire.
Resto umana anche se per metà di ghiaccio.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Jessica Piermatti
    Perché arrivi a quel punto che non ce la fai più
    e decidi di partire,
    di vivere situazioni sbagliate
    come se quello dentro te non fosse già complicato di suo.

    Sono stanca
    di cercare uno spiraglio di felicità,
    di morire ogni volta,
    di sentire dolore,
    di combattere qualcosa di invisibile.

    Voglio sciogliere tutti questi nodi in gola,
    uno per uno.
    Voglio arrivare alla fine di questo viaggio
    e scendere finalmente per sgranchirmi le gambe.
    Vota la poesia: Commenta