Le migliori poesie di Jean-Paul Malfatti

Freelance, nato lunedì 30 giugno 1986 a Como (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Jean-Paul Malfatti

Tornerai a volare

C'è troppo rumore Amore...
Scappa subito, prima che
io ti prenda per sempre.
Scappa da questo cuore
che ti ha imprigionato...
Strappa il cordone che
ti lega a me, che ti soffoca.
Urla con tutta la voce che hai
e fai esplodere le pareti
della prigione che ti zavorra.
Sono stato egoista a non pensare
alle tue ferite ancora aperte...
Anzi, ti ho portato più tormento,
tu sei così fragile come me.
Ti lascerò respirare ancora,
non sarò più tanto egoista...
E tu vivrai, tornerai a volare,
unico e libero come prima.
Jean-Paul Malfatti
Composta domenica 19 dicembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Jean-Paul Malfatti

    Viva il circo...

    Stasera me ne vado al circo...
    sono allegro, mi sento ricco!
    Lo so che mi divertirò un sacco,
    sia coi clown che col macaco!

    Quando c'è il circo è festa...
    nei giorni di sole o di tempesta!
    Quant'allegria, quanta felicità,
    insieme alla mamma ed al papà!

    I trapezisti ci emozioneranno...
    gli acrobati ci intratterranno!
    Quanto piacere, quanta bellezza,
    per buttar via ogni tristezza!

    Vedrò le tigri e gli elefanti...
    mica i cani e gli altri animali!
    Viva il circo e che torni sempre,
    per far divertire tanta gente!
    Jean-Paul Malfatti
    Composta domenica 23 agosto 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di