L'amarezza di realizzare che si va avanti
e un po' ti manca ciò che è stato.
La speranza.
L'attesa di ciò in cui hai tanto sperato.
Sta andando tutto nel migliore dei modi.
Ma un po' ti manca la tristezza del poter fallire.
Adesso che non hai più niente da perdere
ma tutto da guadagnare
da conquistare
vivere
amare
ogni giorno un po' di più.
Più di ieri e
meno di domani.
Non saprei spiegare.
Era notte ed il pomeriggio
è arrivato in tutta fretta.
Temo lo scorrere inesorabile
del tempo.
Il ritorno del buio
che avvolgerà ogni cosa
per non restituirla più.
Irina Spina
Composta venerdì 11 marzo 2016
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di