Scritta da: Irene Mantovani
Ti guardo come un'amore rimpianto...
Ti parlo nella speranza di un tuo perdono...
Ti penso come non lo farebbe nessuna...
Ogni volta che i nostri corpi si sfiorano, seppure per sbaglio,
avverto un brivido...
che arriva sino al mio cuore... colpendolo... ferendolo
lasciandogli come unica speranza un bacio... un bacio di vita.
Irene Mantovani
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di