Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Iago (Roberto Sannino)

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: iago

Il rammarico

Classico, attuale, prossimo.
Nella classe più frequente si insinua feroce
la lode di ordinanze abusive.

Le attività convergono
addolcendo amari soliloqui;
voci che chiedono chiarezza.

Tacciare per nuove le vecchie passioni
mai state nostre
neanche adesso che sono comprese;
come il messaggio cristiano
rilegato a mero ideale
con lo scopo di dominare le menti.

L'odierna creanza
è un endecasillabo muto,
non può legare ciò che non vede.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: iago

    Compagnia

    Esiste una connessione eterogenea
    che rende l'oggetto padrone di cose
    e l'anima schiava di vita.

    Il poeta ne stabilisce la valenza esistenziale.

    Non gli interessa sapere
    che in autunno le foglie cadono
    e che d'inverno l'acqua piove senza sosta.

    Egli è già acqua.
    Egli è già foglia.

    Usa l'appunto universale
    che fiorisce in ogni singolo miracolo
    voce di età in perpetua presenza.

    Visse ora e crescerà nel prossimo passato
    -Dio ha creato i poeti per sentirsi meno solo-.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: iago

      Sogno

      Apro gli occhi e sorrido.
      Felice. Vincente.
      Ascolto compiaciuta
      il respiro della prima boccata d'aria.
      Etra salubre, profumo di vero.

      Passeggio tra il verde del mio giardino;
      (se un giorno potessi)

      Il sole alto
      mi impedisce di apprezzare
      i colori dei fiori.
      Spostandomi restituisco il suo calore
      all'ombra, sotto l'albero di fico.

      Accarezzo il riconoscente viso di un cane
      non più solo
      mio ospite, amico.
      Dall'alto
      percepisco la melodia
      del canto di un merlo.
      Struggente, affascinante, unica.

      Il mio nome è Morte.

      Se un giorno,
      foss'anche per uno solo
      potessi esser Vita
      -così semplicemente lo vivrei-.
      Vota la poesia: Commenta