Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Graziabis

Bugiardo

Penso e ti guardo
speravo di raggiungere insieme a te un traguardo.
Mi accorgo che menti
nel mio cuore quanti sentimenti!
Di domande ti bombardo
cercando conferme nel tuo fare gagliardo.
Ti ho chiesto dei cambiamenti
tu mi distogli con i tuoi argomenti.
Penso e ti guardo
ma tu continui a nascondere lo stendardo.
In questi anni quanti avvenimenti
a volte dolorosi ma anche stupefacenti.
Delle ipotesi azzardo
e continui a essere testardo,
mi rivolgi parole impazienti
con degli sguardi che sembrano innocenti.
So che sei bugiardo
mi volto e ti riguardo.
Composta domenica 13 settembre 2015
Vota la poesia: Commenta