Poesie di Giusy Rundine

Nato sabato 20 aprile 1985
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Amaro Caffè

Smarrita nel primo sorso mattutino,
già mille pensieri si mescolano al mio caffè
Rifletto.
Interiori conversazioni si perdono nel tintinnare del cucchiaino.
Non ho più traccia di Lui, ne lui di Me
Si, ci vorrebbe proprio un po' di zucchero
Non so perché ho perso la testa,
per un uomo cosi poi!
Ora la ragione fugge come cane sguinzagliato.
L'ho vissuto come non era.
L'ho immaginato come non era.
Stupida!
Dai svegliati!
Ancora dormi
No!
Rivoglio soltanto la mia testa!
Giusy Rundine
Composta domenica 2 settembre 2012
Vota la poesia: Commenta

    Amore a Ore

    Lui ama quel volto della notte
    viso scandito da minuti di amanti a orologeria.
    Uomo di logoro passato e di breve futuro
    segue con lo scodinzolio di un cane
    lo stridere di rasseganti tacchi
    rivolti verso la rete dello stesso motel.
    Istanti d'amore sconosciuto.
    Lei pettina solitaria la sua triste vanità
    Lui affoga nel suo letamaio di illusioni.
    Giusy Rundine
    Composta venerdì 31 agosto 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di