Scritta da: Giuseppe

Il riflesso del tuo viso

Il riflesso del tuo viso
nell'acqua ho cercato,
ma solo onde ho trovato.

Così in spiaggia mi son sdraiato
e guardando il cielo stellato,
anche li, il tuo viso ho cercato.

La sabbia, l'acqua e il silenzio
mi fecero compagnia,
una sensazione di piacere
invase il mio corpo.

Due mani delicate dalle mie spalle
chiusero i miei occhi,
due labbra baciarono il mio collo,
una voce soave mi sussurrò all'orecchio:
Il tuo cercarmi tra cielo e mare mi ha portata qui da te!
Giuseppe Terrasi
Composta sabato 26 gennaio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di