Poesie di Giulia Guglielmino

Onicotecnica /estetista /ballerina
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giulia Guglielmino
A volte si fanno cose
che non ci si spiega.
A volte la ragione non è più tale.
A volte ci si pente, a volte no.
A volte ti viene voglia di urlare:
a volte di gioia altre di dolore.
Non ti chiedere perché a volte
non capisci cosa succede intorno a te.
A volte è meglio non capire
tutte queste cose.
A volte la magia
sta proprio nella confusione stessa.
Giulia Guglielmino
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giulia Guglielmino

    Un incontro di riflesso

    In realtà non saremmo
    poi così distanti...
    Alla fine saremmo sotto lo stesso cielo;
    Sotto le stesse stelle...
    Se ti fermerai,
    alzerai gli occhi
    e guarderai una di quelle stelle...
    Bhe, Magari è la stessa
    che in quel momento sto osservando io,
    e che fa da specchio.
    Allora ci incontreremo con lo sguardo per la forza di questo riflesso.
    Giulia Guglielmino
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giulia Guglielmino

      I cinque sensi

      Indosserai una veste
      che ti avvolgerà completamente
      da capo a piedi.
      Attraverso di essa non sentirai più
      il profumo di quelle rose...
      Quelle che hanno strappato.
      Attraverso di essa non toccherai più
      quelle stelle che
      non hanno mantenuto la promessa
      e che ti hanno tradito...
      Attraverso di essa non udirài più
      il pianto di quel bambino immaginario,
      e attraverso di essa non vedrai più
      le sfumatute grigie del passato!
      Attraverso di essa non sentirai più
      il sapore salato del mare...

      Indosserai questa veste che
      ti permetterà di non sentire
      quello che ora non puoi fare a meno di sentire;
      Ti concederà il dono di toccare finalmente il terreno
      e di vedere la realtà.

      Se preferirai continuare a sognare
      e a ricordare le cose belle
      e quelle brutte,
      ti spoglierai di questo velo magico chiamato "tempo".
      Giulia Guglielmino
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di