Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Giuli
Lacrime che ti travolgono, ti spiazzano
Non ti lasciano scampo, il sorriso è un miraggio
Non c'è niente per fermare, per cancellare
è li davanti ai tuoi occhi, ti scorre il fatto
Come in un film depresso, ma è la tua realtà
Tutto questo succede a te, non se ne va
Chiedere come finirà, ma nulla cambierà
Sei tu, da sola, senza nessun'altro
La tua decisione, la tua più dura scelta
Devi farla, anche in fretta
Il tempo passa, il dolore ancora più forte
Tu immobile, impassibile
Non riuscendo a prendere la tua decisione.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giuli
    Il cielo è buio
    i ricordi invadono la mia mente
    paure da scoprire
    persone che ti lasciano
    scegliere se raggiungerle
    e il tempo va
    ma non posso fare senza pensare
    tu sei scomparso in un istante
    ho bisogno di pensare
    ma voglio scappare
    voglio cercarti ancora
    ho bisogno di te
    sale un brivido
    confusione in testa
    il tempo scorre
    ma tu sei irraggiungibile
    non ci sei
    farei l'impossibile per trovarti
    voglio realizzare il mio sogno
    con tutte le mie forze raggiungerti
    sperando che tu voglia sognare ancora con me
    posso farcela
    sento l'assoluto bisogno di te
    l'aria che non mi basta
    ho bisogno di ossigeno vero
    ho bisogno del mio ossigeno
    e corro
    lo cerco
    ti cerco
    perché sei scappato?
    Non trovo una spiegazione
    intanto continuo a cercarti
    mi dicono che non ci sei
    non capisco
    sei andato via
    sei andato da lei
    per stare con lei
    scrollo la testa
    cado a terra
    non è possibile
    inspiegabile
    ma è lei il suo ossigeno
    io sono solo veleno
    mi rialzo a testa bassa
    non ce la faccio a vederli insieme
    mi si ferma il cuore
    cerco di trattenere le lacrime
    ma scorrono veloci sul mio volto
    troppo dolore dentro
    penso che partirò
    partirò per dimenticare.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giuli
      Dimmi cosa resterà di quello che senti
      se son veri i tuoi sentimenti
      quando ti guardo ti volti
      ma così non risolvi
      dico che non devo pensarti più
      ma nei miei pensieri ci sei tu
      fare finta che non sono qui per te
      fare finta che non sono più innamorata di te
      ho creduto troppo nei miei sentimenti
      non pensando che menti
      sono stanca di donare confidenza
      meglio l'indifferenza
      tutto ciò che abbiamo costruito
      ora è svanito
      ma la tua ombra non mi vuole lasciare
      mi vuole perseguitare
      forse non ho la forza di stare senza te
      ma devo riuscire a fare a meno di te
      mi rispecchio ancora negli occhi tuoi
      come nei passi tuoi
      ogni volta che non c'eri soffrivo
      la notte non dormivo
      avrei voluto sorprenderti ancora
      sognare ancora
      mi hai lasciato un emozione
      sempre quella sensazione
      nel mio cuore c'era calore
      e ora dolore
      per te non c'è più amore.
      Vota la poesia: Commenta