Poesie di Giuditta Cattaneo

Nato venerdì 7 marzo 1975 a pavia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giuditta C.

Giudineve Biancaditta

Sono un po' strega e a volte un po fata
tutto dipende dalla giornata
da quale piede appoggio al mattino
poi, lascio decidere al mio destino.
Viaggio spesso di fantasia
visito luoghi che nemmeno ci sono
ma me li porto lo stesso in qualche mio sogno.
Chiedo all'amore mio di esser sincero
poi mi domando "ma lo sono io per prima, davvero?"
Adesso, di raccontarmi mi son già stancata
rimando altro, alla prossima puntata.
Giuditta Cattaneo
Composta sabato 8 marzo 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giuditta C.
    Per la mancanza d'affetto e d'amore
    un giorno il mondo ebbe un malore
    e poiché si sentiva cadere
    un bimbo piccino lo volle tenere.
    Aprì le braccia più che poté,
    però non riusciva a tenerne un granché
    a lui si unì un altro bambino
    ma non ne tennero che un pezzettino.
    Poi vennero altri, a dieci e a venti
    e unirono mani e continenti,
    bambini pallidi, giallini, mori
    in un girotondo di tanti colori.
    E quell'abbraccio grande e rotondo
    teneva in piedi l'intero mondo.
    Giuditta Cattaneo
    Composta giovedì 20 febbraio 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di