Scritta da: moratrick

L'amore... ma cos'è?

L'amore è donarsi
Esclusivo spogliarsi

L'amore è roboante
È emozione guizzante

L'amore è destino,
ma unione di due

L'amore è cretino,
le sue son le tue.

L'amore è dolcétto,
somiglia a un sapore

L'amore è inspiegabile,
Se arde mai muore.

L'amore è condivisione,
con te o nessun altro.

L'amore è procreazione,
con te o nessun altro.

L'amore è dei sensi,
ne fa nascere un sesto.

L'amore è se pensi,
che per niente sia presto.

L'amore è fantasia,
pio possesso gelosia.

L'amore è rumoroso,
ma anche dolce e silenzioso.

L'amore è tremarella,
mal di stomaco e budella.

L'amore è un caldo abbraccio,
una simbiosi mente e braccio.

L'amore è fuoco lento,
un bicchier di vino sul pavimento.

L'amore è'non amicizià,
dei sentimenti una primizia.

L'amore è complicità,
resta nel team, contribuisci alla sua unità.

L'amore è desiderio,
è banale? No... sul serio...

L'amore è come un seme,
spinge irrompe rompe preme.

L'amore è scienza infusa,
rende speciali chi la usa.

L'amore è un risveglio sorridente,
perché è davanti ai tuoi occhi, lo sai che non mente.

L'amore è un cristallo,
puro anche nella sua trasgressione,

L'amore è un metallo,
indistruttibile nella sua tensione.

L'amore è come un birillo,
ma di quelli che non cadono.

L'amore è come un cavillo,
ci si aggrappa per spiegarsi.

L'amore è anche in cucina,
quando si impasta per la pizza.

L'amore è se in cantina,
1000 baci sono in lizza.

L'amore è un mal di schiena,
giunto apposta per un massaggio.

L'amore è sacrificio,
che non pesa, ma fa omaggio.

L'amore è come viaggiare,
conoscere insieme rinnovarsi e migliorare.

L'amore è spiegato come una vela,
è sospinto dal vento e gonfiato di se stesso.

L'amore è un guscio protettivo,
una pellicola schermante contro insidie malaffari.

L'amore è come un incidente,
se lo affronti di petto, non esiste più niente.

L'amore è un istinto ragionato,
colpevolezza giustificata, dimensione inusitata.

L'amore è incandescente,
se lo tocchi puoi scottarti.

L'amore è impertinente,
se dispetti vuole farti.

L'amore è quello tuo,
si trasmette ogni momento.

L'amore è un tuo messaggio,
che alla luce delle stelle si mette in viaggio.

L'amore è il tuo di risveglio,
i tuoi ricci scomposti adagiati sul cuscino.

L'amore è toccarsi, scrutarsi,
annusarsi, baciarsi, palparsi, abbracciarsi, in ogni angolo esplorarsi.

L'amore è incrociarsi,
incastrarsi, non volersi districare.

L'amore è mio e questo è quanto,
me ne voglio innamorare.
Giovanni Tricarico
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di