Poesie di Giovanna Iacovone

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: wanna

Sentieri del cuore

Son mille, contorti, penetranti,
son gemme di diamanti
e voragini esclusive
ti conducono lì dove
nessuno mai potrà arrivare;
son le fiammelle più vive
che accendono ogni tuo istante
variando dal sentimento più insignificante
a quello più spesso,
illuminano il tuo volto
ieri come adesso;

sono l'indefinito per eccellenza,
sono un continuo invito alla prudenza
o all'assenza di ogni confine,
all'espressione sfrenata di ogni istinto
e se sei convinto di poterne fare a meno
è perché sei cieco ad ogni rumore
che quel fiume silenzioso
lascia sul letto del tuo cuore.
Giovanna Iacovone
Composta sabato 24 ottobre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: wanna

    Il sentimento

    Il sentimento, sai,
    è un gran portento,
    è il grido di un lamento,
    è il lampo di un momento,
    è tutto un gran fermento,
    è sonno e turbamento,
    è la gioia di chi c'è,
    è il tormento di chi non ha un perché,
    ma è l'unico elemento,
    che sa darti gradimento
    e riempire quel vuoto con un frammento
    con un moto lungo e lento,
    che sa farti vivo fuori e dentro.
    Giovanna Iacovone
    Composta sabato 24 ottobre 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: wanna

      Soltanto per amore

      Mi butterei da un burrone,
      scavalcherei ogni opinione
      andrei oltre ogni pregiudizio,
      saluterei ogni solstizio
      con quel sorriso penetrante
      anche in mezzo alle tragedie
      più profonde, in mezzo al nero più fitto,
      senza incedere nell'errore
      di chiedere troppo ad ogni giornata,
      spremendo quel limone
      sempreverde
      di una vita che si evolve, apprezzando ogni respiro,
      ogni verso di quel cuculo martellante
      che in ogni istante
      ravviva e intristisce le giornate estive,
      che ricorda quel grigiore
      della cronaca quotidiana
      che persevera col terrore
      annullando ogni opinione,
      ogni sentore
      di quella grande forza interiore
      capace di sollevare quel mattone
      dell'odierna distruzione.
      Giovanna Iacovone
      Composta sabato 24 ottobre 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: wanna

        Sentire

        È ben diverso da ascoltare,
        è senso, è passione,
        riconduce ogni emozione,
        a quel vago vano del cuore
        che ci distacca da ogni rumore.
        È il senso
        quello dal profondo intenso
        sapore, che, mescolato al colore
        di ogni giorno,
        di ogni momento,
        porta via ogni lieve tormento
        e sa offrirti gradimento
        ti priva di ogni lamento.
        Giovanna Iacovone
        Composta sabato 24 ottobre 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di