Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Giorgio Catena

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: GIO27C
Scruto di continuo il mondo,
dall'alto verso il basso
alla ricerca di qualcosa che non trovo,
non capendo se mi portano più in là
queste strade lontane
o questo letto su cui distendo pancia e petto,
dove il mio corpo trova riposo
lasciando libera corsa alla mente
che tra sogno e immaginazione
apre gli occhi al cielo del mio tetto
e senza accorgersi si riflette,
mostrando l'immagine di me stesso.
Composta mercoledì 9 dicembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: GIO27C

    Segreto

    Guardo avanti andando indietro,
    più che un mistero la vita è un segreto.

    Pensavo ci fosse un senso, uno in mezzo a tanti
    per esser felice di diventare grandi,
    di esser qualcuno, di trovare quel posto
    che invano tuttora riscopro nascosto.

    Guardo avanti andando indietro,
    più che un mistero la vita è un segreto.

    E se era amore non saprei più dirlo,
    adesso quel fiore non so più toccarlo;
    rimango da solo con la mia malinconia
    che oltre i pensieri riesce a seguirmi,
    in questo silenzio riesce a ferirmi

    Guardo avanti andando indietro,
    più che un mistero la vita è un segreto.

    Quell'orizzonte non muove un passo,
    rimane li fermo oltre quel fosso
    che mi divide dall'immenso mare,
    tra le vie della ragione non so che fare;
    andare e tornare, mai stare fermo
    anche se dentro c'è il solito inferno;
    avere il coraggio di poter cambiare,
    avere paura di svegliarsi e annegare.

    Guardo avanti andando indietro,
    più che un mistero la vita è un segreto.

    Ciò che amo non mi è mai stato dato,
    ogni mio dubbio è un sorriso mancato,
    la mia sicurezza rimane indifesa
    la luce è debole ma pur sempre accesa,
    e in quella penombra ritrovo me stesso,
    il passato e il futuro diventano adesso,
    odor di tempesta, raccolgo i miei panni,
    li stenderò al sole che oscura gli inganni,
    il sole che ognuno tiene a se stretto,
    il sole che ognuno scorge nel cielo,
    invece che un senso diventa un segreto.

    Guardo avanti andando indietro,
    più che un mistero la vita è un segreto.
    Vota la poesia: Commenta