Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Gigliola Perin

Commerciante, nato domenica 25 ottobre 1970 a Valdagno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Gigliola Perin
Opprime l'aria che entra,
s'impadronisce del mio dolore,
mi porta nel suo oblio...
sola...
a rincorrere il nulla...
sola...
oggi come ieri...
mi spezza il cuore
e con quel mosaico
mi nascondo dentro l'anima.
Sentimi, sono l'urlo
che strazia il tuo canto...
sola a sperare che quel battito torni,
ma consapevole che sta perdendo il suo ritmo
piano... piano...
fino a fermare il mio respiro.
Composta venerdì 17 aprile 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gigliola Perin
    Quel sesto senso che possediamo,
    vorrei farlo sparire.
    La mente vede ciò che il cuore
    vuol nascondere.
    Ma gli occhi
    non sanno tacere,
    quegli sguardi non possono
    mentire.
    Ed ora trema il mio corpo,
    pensando a come ti guarda,
    a quando ti sfiora,
    ed io nulla posso.
    Lei è' parte della tua realtà.
    Io sono ombra
    e tale sarò per sempre.
    Non c'è più silenzio nella
    mia anima.
    Ma... Urla... Urla...
    Ha paura di perdere il
    suo amore.
    Vota la poesia: Commenta