Poesie di Gennaro Keller

Pensionato, nato martedì 31 ottobre 1944 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Gennaro Keller

Barattoli vuoti

Frantumi di pensieri
attraversano la mia mente.
I barattoli vuoti della miseria
rotolano sul selciato della solitudine.
Ritagli di immagini
sono proiettati
sulla tela bianca della fantasia.
Il dolore disegna
smorfie amare sul mio volto.
Da lontano fari mi abbagliano.
Nel breve spazio di una canzone,
nel buio più pesto della vita,
so di essere nulla.
Gennaro Keller
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gennaro Keller

    La conchiglia

    Racchiude il sole
    o il frammento di un amore,
    la foto di un fratello
    o soltanto il tuo sapore,
    la musica di un tempo
    o soltanto il tuo fragore.
    Sepolta nella sabbia,
    sfuggita al mare,
    pronta ad assaporare
    la gioia ed il dolore,
    il piacere e il dispiacere,
    senza mentire,
    senza morire...
    Gennaro Keller
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gennaro Keller

      Ho sognato il mare...

      Ho sognato il mare
      dipinto d'azzurro
      come il cielo sereno
      delle nostre estati.
      Ho ascoltato una canzone d'amore
      cantata al mondo
      sperando capisca
      il valore di un sogno.
      Ho visto una donna
      abbandonarsi al calore
      di un tiepido sole
      sfiorando il bel viso
      di un figlio felice.
      Ho sentito il tuo sguardo
      riflesso nel mio specchio
      sorridermi ancora
      riscaldando il cuore
      del mio gelido inverno.
      Gennaro Keller
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di