Poesie di Gaetano Toffali

Responsabile commerciale - Formatore, nato domenica 24 ottobre 1954 a Verona (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Gaetano Toffali

A mio padre

Era un bambino mio padre
Anche quel giorno
Che è morto e i nipoti
Erano fuori e dicevano
Ha avuto lunga e anche bella la vita.

Era un bambino mio padre
Lo so adesso che i figli
Grandi li vedo e vanno
Per dove non lo sai più.

Di fuori non sai
Cosa può un cuore
Che vive per sempre
E toglie le rughe stirando il viso
Ma poi sono mille
Se scappa un sorriso

Era un bambino, mio padre,
in un corpo da grande
come bambini
un poco per sempre
lo siamo noi
sempre di più
solo invecchiando
lo vedi in tu.
Gaetano Toffali
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gaetano Toffali

    Ci scappa dappertutto

    Ci scappa dappertutto

    Negli sguardi forti
    Nelle mani accese
    Nei sospiri zitti
    Nei capelli, a dirlo
    Che ci ha preso forte
    Dentro fino al cuore
    Questo solamente
    Trovarsi a far l'amore.

    Che sei e lo sono
    Una timida triste
    A svelare il vero
    Dove forse esiste

    Nei tuoi occhi chiari
    Nei miei pensieri oscuri
    Nelle mani ancora
    Nel non stare soli

    L'avevo io promesso
    L'hai fatto anche tu:
    Di innamorarsi male
    Non farlo proprio più

    Ma ci scappa dappertutto
    La voglia di chiamarci
    "amore" finalmente
    E dopo vergognarci.
    Gaetano Toffali
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di