Poesie di Gaetano Toffali

Responsabile commerciale - Formatore, nato domenica 24 ottobre 1954 a Verona (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Gaetano Toffali

Nel sorgente dell'Io

Nel sorgente dell'Io
(che conosco per finta)
Ho le vita passate
(come i gatti si dice)
Ma son poche e finite
Sono vento sparito
Con le ore di gioia
e il dolore a far tana

Scrollo gli occhi e la testa
a capirci di più
Ma mi ondeggia la luna
Questa alba cos'è?
Vado a fare programmi
Più davvero dei sogni
Metto l'acqua a speranze
Guardo il verso di me.
Che si piega al futuro
Prende a calci passato
Cerca il mio "avrei potuto"
Gira senza di te.
Cosa faccio stasera?
A chi dico ti amo?
Sono glicine in fiore
Vola verso di me.
Gaetano Toffali
Composta nel 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gaetano Toffali
    È cosa da occhi chiusi
    Come da bambino
    Per la paura
    La sostanza del fatto
    Che questa casa è vuota
    Cicogne di sogni
    Non ci fanno nido
    Allodole di canto
    Non allegria
    Troppo silenzio vuoto
    Fa male a fantasia
    Troppo penso
    Poco spero
    Solo sento
    Del nulla
    Il ticchettio
    Lento a dire il vero
    Che vive attorno
    Ma non con me
    Lasciami un tiro
    Vita.
    Gaetano Toffali
    Composta nel 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gaetano Toffali
      Nella vecchiaia scontento
      Apro gli occhi rapace
      Ita se ne è un bel pezzo
      Dell'unica vita che ho.
      A dormirci da solo
      Mi sveglio anche troppo
      Tu ci sei ogni tanto
      Il resto è inettitudine.

      A crescere
      come lo specchio dice

      a non averne voglia
      Specie quando sei qui

      Baleno di sonno
      Bugia di rughe
      Fa caldo stasera
      Brutto giorno che va.
      Gaetano Toffali
      Composta nel 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Gaetano Toffali

        Arianna

        Arianna non c'è più
        Prima di esserci

        Non c'è sole per Arianna
        Mai stato

        Non c'è baci per Arianna
        Sole le carezze
        e i sogni
        Una cameretta
        i vestiti piccini
        Che fanno bimba
        e il vuoto
        Solo il niente

        Arianna non c'è più
        Ma c'è stata
        e ci sarà

        Nella parte bella di noi
        Quella che ama

        Anche i bambini
        Nati mai.
        Gaetano Toffali
        Composta giovedì 8 ottobre 2009
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di