Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Il disegno del tuo viso

Ricerco distrazioni negli occhi della gente, nei gesti, in un sorriso, ma trovo dappertutto il disegno del tuo viso.
Continui temporali d'emozione sovrastano il mio cuore e ad ogni tuono dolci ricordi si trasformano in dolore, dolore che mi segue ovunque in silenzio piano piano e non colma questo vuoto che mi porto appresso.
Non son riuscito a dir Ti amo... è tardi adesso.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni

    Rimango a letto

    Raccogli i tuoi vestiti disodinatamente sparsi nella camera da letto, ti muovi seminuda coprendo con le mani il petto.
    Il gesto non l'ho mai capito l'inutile ripetersi di pose, come se un giardiniere nascondesse le sue rose,
    rimango a letto ascolto nel silenzio il nuovo giorno che mi chiama intanto il tuo profumo si allontana,
    mando segnali al corpo ma non sento ancor risposte,
    son come casa chiusa e non voglio aprir le imposte,
    poi piano percepisco che di dormire il corpo non ha più bisogno.
    Ma sto sognando te e non so uscir da questo sogno.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      Scusa vado di fretta

      La fretta sa truccare la ragione
      rendendo vano il frutto dell'azione,
      pensieri come ruote senza freni annuvolano i cieli
      più sereni, saette le parole stravolgono il linguaggio
      incontri in movimento catene di montaggio.
      Frenetici momenti di geometrica vitalità,
      gesti copiati... la moda fa realtà
      nuvole di finzione oscurano gli specchi dell'anima
      sguardi veloci fuggono come voltar di pagina.
      La fretta non ascolta l'emozione
      non sa n'eppur cos'è.
      Ma tu fermati un attimo e guarda dentro te
      c'è un mare d'emozione pronto a farti vibrare,
      la fretta non ascolta i battiti del cuore, la fretta non ti potrà mai aiutare.
      Perché la fretta non sa amare.
      Vota la poesia: Commenta