Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Tutte le stelle

Il sonno d'improvviso mi ha lasciato solo
avvolto nei miei sogni cerco di raggiungerlo
ma lui... ha già spiccato il volo

mi siedo allora sulla notte... sopra al suo ultimo scalino
e nel torpore del silenzio... respiro
l'odore del mattino

la polvere dei sogni è ancora attorno a me
e fa luccicare la mia pelle

stavo sognando te
che sei... tutte le stelle.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni

    In questa nostra storia

    Sfogliando con la mente
    le pagine della memoria
    voglio capire a che punto siamo
    in questa nostra storia

    Scoprendo con soddisfazione poche pagine di sconfitte
    e molte di vittoria

    Trovo le pagine che non abbiamo mai letto
    quelle dei consigli
    su come crescere i nostri figli

    Lo so che esistono libri d'autori
    che spiegano come fare i genitori
    cosa dire cosa fare
    quali regole adottare
    quando si può parlare o quando devi tacere.

    Ma che non ho mai avuto tempo di comprare.

    Amore e ancora amore dato in ogni occasione
    nei gesti nel parlare nel doversi confrontare
    nei cambiamenti e nei modi di pensare
    e leggo negli occhi dei miei figli pagine d'amore

    E sono assai felice per le donne che li sapranno catturare

    Certo che fare il genitore
    è un duro... lavoro
    ma per fortuna ci sei tu non sono solo

    Vieni con me vicino alla finestra
    guarda... stanno spiccando il volo.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      Nei fiori

      Non so capir perché nelle mie lettere d'amore
      vorrei a volte usare anche la testa
      ma scrive solamente il cuore

      perché se mi fermo a voler pensare
      il cuore mio si offende
      non ne vuole sapere

      io trovo il tuo ritratto... in ogni parte
      nei fiori... nelle giornate nuove
      nei miei fogli di viaggio
      tra le carte

      tu sei cosi lontana
      ed io non trovo pace
      pensando a noi a ogni momento
      il non sentire la tua pelle è... un tormento.
      Vota la poesia: Commenta