Scritta da: FRANCO BAGLIERI

Le stagioni dell'amore

Le stagioni dell'amore
quante volte sono amare
che non bastan le parole
per potertele spiegare
lontana è la primavera
di promesse colorata
eri bella e sincera
tutta la vita innamorata
che lunga estate abbiam passato
che poteva mai finire
trent'anni il sol ci riscaldato
poi è arrivato l'imbrunire
e l'autunno ha preannunciato
con lui il tempo di soffrire
qui ti sei dimenticata
te lo dico senza ire
la promessa ormai datata
tutto ci dobbiamo dire
nel pieno inverno mi hai lasciato
in un gelo che fa orrore
mentre la tua primavera
scalda ora un altro cuore
Franco Baglieri
Composta venerdì 4 luglio 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: FRANCO BAGLIERI

    Amaro Natale

    Buon Natale Buon Natale
    C'è un paese che sta male
    Un anzian tra i cassonetti
    Nella vita ha lavorato
    Ora è tra i più reietti
    L'imprenditore suicidato
    Che ha scommesso sul futuro
    Che Equitalia ha trasformato
    In un presente troppo duro
    In un mondo inferocito
    E che avran da festeggiare
    Dove il sisma ha colpito
    Ed il mutuo han da pagare?
    Se ne vanno i nostri figli
    Mentre approdano i migranti
    Qui non vogliono restare
    Mi vorrete perdonare
    Questi versi amareggianti
    Buon Natale Buon Natale
    Buon Natale a tutti quanti.

    Franco Baglieri.
    Franco Baglieri
    Composta mercoledì 25 dicembre 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di