Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Francesco Serra

Brezza d'oriente

Brezza d'oriente
che scuoti i miei sensi,
rimuovi dal cuore
le tristi menzogne,
diffondi i tuoi effluvi
di soavi essenze,
che splendide e pure,
trasportano la mente.
I candidi amori
viaggiano tra i venti,
che un dì al tramonto
renderanno le vesti
cangianti dai toni
da Cupido donati,
con nobile gesto,
agli spiriti tribolati.
E ora, nel mio viaggio,
indosso quella veste,
che è forse il sudario
del defunto mio passato.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Francesco Serra

    Senso della vita

    Il senso della mia vita
    rimbalza tra gli echi
    d'un dissonante concerto,
    s'infrange su un muro
    di fragili speranze
    e sparge i suoi cocci
    come semi fecondi.
    Rinasce allora,
    una nitida immagine,
    che,
    chiara, crescendo,
    riporta il mio animo
    all'essenza suprema
    che,
    nell'amore per la vita,
    ritrova la sua dimora.
    Vota la poesia: Commenta