Poesie di Francesco Serio

Questo autore lo trovi anche in Indovinelli e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Francesco Serio

si poteva evitare

Si poteva evitare
continuare ad amare
tanto non era vero
sai non era un mistero
continuare a mentire continuare e a disdire
continuar a parlar senza senso...
si poteva evitare
questa fine tremenda
io son qui seduto a cantare e a terra disperare
proprio qui in un angolino
proprio come da bambino!
si poteva evitare
di star ancora più male
si poteva evitare
continuare ad amare
tanto non era vero
sai non era un mistero
continuare a mentire continuare e a disdire
continuare a parlar senza senso.
Francesco Serio
Composta sabato 25 maggio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Francesco Serio

    Meglio tu sia rimasta un sogno

    Meglio tu sia rimasta un sogno, un vago
    pensiero irraggiungibile, sfiorato
    e perduto nel nulla, meglio un sole
    che brilla altrove e di te solo il dono
    sembri incontaminata d'un ricordo.
    Rondine della luce, come un raggio
    hai forato il mio cielo ed in opachi,
    cianotici orizzonti uliginosi
    ti sei dissolta, di te solo resta
    un esile bagliore che richiara
    poche carte ad un tavolo la sera,
    ma quel tenue bagliore più d'un faro
    irraggia quest'avanzo malinconico
    di vita, nulla al mondo quanto i sogni
    splende e di più ne trasfigura il pianto.
    Francesco Serio
    Composta venerdì 17 maggio 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Francesco Serio

      Anche se

      Anche se io
      io so che c'è
      qualcosa fra me e te
      e so che la notte pensi sempre a me
      anche se in questo mondo
      nessuno mi capisce
      ma una luce mi colpisce
      e poi su di me agisce
      rimane dentro il mio cuore resta li.
      so che tu credi in me
      che io c'è la farò
      so che poi da un giorno all'altro ti riabbraccerò
      anche se io
      io so che c'è
      qualcosa fra me e te.
      Francesco Serio
      Composta venerdì 17 maggio 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Francesco Serio

        Sei una lacrima che

        Sei una lacrima bagnata che mi sfiora il viso
        anche quando rido
        e ho capito che non c'è
        quell'amore che dovrebbe esistere
        fra me e te.
        sei una lacrima fredda che non vuol andar via
        io mi chiedo solo se mi lascerai in malinconia?
        sei una lacrima che scende
        ma non cade giù
        una lacrima che sol io posso immaginare
        una lacrima che mi fa solo del male
        una lacrima che io per te non posso provare.
        Francesco Serio
        Composta giovedì 28 marzo 2013
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Francesco Serio

          La vita per me è

          Per me la vita
          è una vera amica
          anche se a volte non ha senso
          anche se a volte è un divertimento
          anche se a volte è un pentimento
          e se è una perdita di tempo.
          Ma le do io la capacità
          di cambiare moralità
          da un altro punto di vista
          la vita è la mia vista
          è lei che mi fa affrontare;
          è lei che mi fa imparare.
          Francesco Serio
          Composta venerdì 8 marzo 2013
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di