Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Francesco Magliarditi

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Atto d'Amore

Fammi vedere il tuo folto giardino
fammi sentire il profumo del fiore
fammi sfiorare i suoi petali rosa
fammi violare il passaggio d'onore;

voglio sentire il tuo caldo respiro
voglio tremare seguendo il sentiero
fammi lanciare il messaggio d'amore
fa ch'esso arrivi fin dentro il tuo cuore;

vai con la mente al tuo frutto divino
e porta alla luce quel nuovo destino
ricordati sempre di essere donna
ma a fare la madre non basta la gonna;

prendi per mano la dolce creatura
presentala al mondo perché sia sicura
poi pensa all'uomo che ha dato il suo dono
concedigli amore, rispetto e perdono.
Composta venerdì 30 novembre 2012
Vota la poesia: Commenta
    Sono un disadattato, perché aborrisco il turpiloquio, soprattutto se praticato da una donna;
    sono un disadattato, perché odio le fiction, così ben recitate e ricche di contenuti;
    sono un disadattato, perché rispetto l’ora di un appuntamento;
    sono un disadattato, perché credo nella politica, essendo questa, veramente credibile;
    sono un disadattato, perché ancora mi commuove la sofferenza degli altri;
    sono un disadattato, perché gioisco nel guardare un prato, soprattutto se abbellito, da montagne di immondizia;
    sono un disadattato, perché ho nostalgia della morale, dell’eleganza e di quella che oggi chiamano ipocrisia, ma che una volta era educazione;
    sono un disadattato, perché… no basta! potrei scrivere un libro!
    Invece ammetto, che per quanto ci provi, non riesco proprio ad integrarmi, ad adeguarmi, o a cambiare, o a... dite pure come volete, ma sono fiducioso, perché per fortuna, sono molti quelli disposti ad aiutarmi, sono tutti quelli che incontro, tutti quelli che vedo, tutti quelli che vivono questa realtà, senza alcuna difficoltà di adattamento.
    Grazie a loro!
    Vota la poesia: Commenta