Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Sergio Stasi

Cuore Straziato

Cuore straziato che cerchi un disperato appiglio dove potrai aggrapparti ora?

Scandagli le vastità di questa pianura ove conforto non c'è;
eppure cerchi con la speranza che qualcuno accolga il tuo grido di dolore.

Ora è tempo per il pianto, per un cammino senza meta,
ma la tua afflizione non è senza valore.

E un giorno guarderai a questo tempo con un sapore nuovo,
e un giorno guarderai al tuo dolore con Colui che ti ama immensamente.

ed allora
finalmente tu sarai.
Composta mercoledì 13 ottobre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sergio Stasi

    Respiro di vita

    Respiro di vita che giungi all'improvviso;
    tu sei vita, sei vita vera.

    Tu sei profumo e ricordo di libertà;
    Tu sei dolcezza che accarezza il viso;
    Tu sei nella notte che ha spalancato il suo cielo sopra di me.

    Ed anche se le mie note sono scritte sulla sabbia,
    Io so che tu le hai per sempre impresse nel mio cuore.
    Composta mercoledì 13 ottobre 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Sergio Stasi

      Alla Sera

      Al calar del sole rimiriamo i colori della sera

      I nostri volti si distinguono a fatica ma non nascondono un sorriso;
      Siamo stati segnati dal viaggio ma non abbiamo perduto la speranza;
      I nostri cuori hanno sofferto ma son stati medicati dall'Amore.

      E ora che il giorno finisce,
      riusciamo a vedere con occhi nuovi,
      Ciò che abbiamo conosciuto e che siamo stati.

      Orsù leviamo lo sguardo,
      perché di fronte a questa bellezza,
      Non resta che abbracciarci e goderci l'infinito.
      Composta mercoledì 13 ottobre 2010
      Vota la poesia: Commenta