Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Nastjia

Per un'amica

Nel silenzio
di queste parole che non trovo,
rifletto il tuo dolore,
amica appena nata.
Mi si stringe il cuore
nel saperti abbandonata
a cotanta sofferenza.
Rinasce però la speranza
che una dolce confidenza,
ed un comune sentire
possano
il tuo animo provato,
allegerire.
Questo ho imparato
in quest'anno fortunato:
forse non posso dire
o fino in fondo capire,
ma posso,
con il mio percepire
dividere il tuo dolore
per rinfrancare il cuore...
Composta venerdì 8 giugno 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Nastjia

    Metto un sigillo al cuore

    E se un giorno,
    mirabile miraggio,
    ritornassi da me,
    quale sussulto aggraziato
    conquisterebbe il mio cuore...
    Gli aridi giorni,
    sfuggiti
    al passato che non dimentica,
    si farebbero polvere,
    E l'emozione,
    mai sopita di te,
    fenice splendente
    risorgerebbe...
    Ma questa è la vita,
    nei sogni rinchiudo
    le mie speranze...
    Posto il sigillo al cuore
    disperdo al vento la sua chiave:
    Lacrima argentata
    incastonata in una sciarpa di ghiaccio,
    nel ventre fecondo
    della terra...
    Composta lunedì 30 gennaio 2012
    Vota la poesia: Commenta