Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Francesca Genna

Impiegata, nato venerdì 26 maggio 1967 a Trapani (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Fragolosa67

Speranza

Pulsa la carne addosso e sembra strapparsi.
Lacero è il cuore colmo di vivo dolore.
Pace è morire ma amare è lottare
per prendere anche stasera tra le mie, le sue mani.

Esserci come eroi di una battaglia cruenta.
Lentamente mi consumo in pantaloni troppo larghi.
Piedi gonfi e cammino pesante anche stamane.
Privo di capelli è il mio male.

Sorrido colmo di speranza senza sapere se ci sarò domani.
Composta domenica 27 aprile 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fragolosa67

    Non riesco a non pensarti

    Monti e valli dove prima c'era il mare.
    Quanti fiori dai petali gialli
    sorridono al mio cuore bugiardo.
    Ne raccolgo un paio.

    Li stendo dentro un libro d'amor perenne.
    Fogli compatti schiacciano e conservano la vita.
    Fiori raccolgono parole che non odo ma conosco.
    Comprimono gli steli non ancora avvizziti.

    Amore, amato bene che di me t'innamorasti
    non puoi sentire cosa per me vuol dire
    accarezzare dolcemente
    questo libro e non riuscire a non pensarti.
    Composta giovedì 17 aprile 2014
    Vota la poesia: Commenta