Scritta da: Fiorella Cappelli

L'Eredità

Respiravo l'aria
che muoveva i pensieri
raccoglievo l'essenza...
perché Tu c'eri.

Eri nel vento
con il nostro pianto
lenta immagine
di un voltar di pagine...

Tu, uomo vero
simbolo unanime
del nostro Vangelo.

Viaggi senza confini
per farci sentire
ancor più vicini

piegato nel corpo,
dalla Tua sofferenza
insegnavi al mondo
ad avere pazienza...

Ai potenti della Terra
gridavi "non più guerra!"
In tante lingue parlavi d'amore:
"aprite le porte del vostro cuore".

Ogni Tua parola, da tutti era sentita
quando invocavi
rispetto per la vita!

Verso chi ti ha colpito
hai rivolto il perdono, raccolto pietà
lasciandoci ricchi... della Tua eredità.
Fiorella Cappelli
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fiorella Cappelli

    Panza Piena

    L'omo, se sa, va preso pe' la gola
    più de li sòrdi, er sesso e er sentimento
    'na cosa sola lo po' fa contento
    strafogasse co quer che je sfaciola

    una lepre in salmì o a la cacciatora
    un piatto de spaghetti succulento,
    'na pajata co' tanto condimento
    ma doppo st'abbuffata... chi lavora?

    Penzi che 'sto discorso nun te tocca?
    A panza piena tu hai da stà a riposo
    specie si bevi un vino che t'abbiocca

    pe' cui se un piatto a te, te meravija
    tu cerca de nun fà troppo er goloso
    che ciccione... nessuno te se pija!
    Fiorella Cappelli
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Fiorella Cappelli

      Cara Mamma

      Se fussi stata qui, mia cara mamma
      t'avrei incartata d'oro, ogni parola
      ma ner cammino m'hai lassàta sola
      e aricordamme... er core me s'enfiamma.

      Mo sento che ogni frase è 'na farfalla
      se posa su li fiori de 'sta vita
      a vorte stracca, artre divertita
      ma nunne poi fa' a meno d' ammiralla!

      Drento a 'sto tempo semo de passaggio
      Ma li poeti... cianno fantasia
      e fanno volà arto ogni messaggio

      Io ce so fa', so ammascherà er dolore
      trasformo li ricordi in poesia...
      e cerco ner destino un po' d'amore.
      Fiorella Cappelli
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di