Scritta da: Fiorella Cappelli

Abruzzo Nel Cuore

Alberi di mele in fiore
Alte montagne innevate
Straziato Abruzzo, nel cuore
rovine e vite scavate...

trema la terra per ore
scosse per mesi, giornate
ora è addosso il dolore
di tante vite rubate...

pochi secondi, il terrore
umane case crollate
polvere e sangue l'odore
lacrime solo versate

vivi, abbracciati a chi muore
aiuti e mani allungate
pazienza e tanto valore
in giorni e insonni nottate

ora è silenzio il rumore
pianure verdi affollate
attese e nuove dimore
nuove speranze improntate.
Fiorella Cappelli
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fiorella Cappelli

    Stupro

    Intriso straccio di paura, di vergogna
    a divulgare rabbia sei alla gogna
    ferita e calpestata l'innocenza
    feroce, inaudita la violenza

    sentimenti di sconfitta e d'impotenza
    squarciati cuore e mente da speranza
    e tutto questo è ancora... tolleranza?

    Si deve aver coraggio ora, di fare
    non basta più soltanto denunciare
    la sicurezza e la giustizia sono diritti
    nulla serve vederli solo scritti.
    Fiorella Cappelli
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Fiorella Cappelli

      La Speranza

      Questa vita, non va ad oltranza
      ancoràti alla speranza
      coloriamo anche il sogno
      aiutiamo chi ha bisogno

      Chi le ali ha spezzate
      le giornate frantumate
      chi non riesce più sul viso
      a stampare un gran sorriso

      Chi è legato a tante pene
      e sopporta le catene
      di dolori disumani
      e non vede più domani

      Questa vita non va ad oltranza
      ancoràti alla speranza
      coloriamo anche il sogno
      aiutiamo chi ha bisogno

      Un conforto di parole
      il calore, un po' di sole
      un pensiero che non duole
      Cuoremente, tanto amore

      Puoi guardare al futuro
      e abbattere quel muro
      scava sotto la tua scorza
      è l'union che fa la forza

      Questa vita non va ad oltranza
      ancoràti alla speranza
      coloriamo anche il sogno...
      aiutiamo chi ha bisogno.
      Fiorella Cappelli
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Fiorella Cappelli

        Maschere

        Due maschere.
        Una cela un'anima
        l'altra... è vuota.
        È solo un clone d'emozioni
        È coreografia
        È colore
        Ma non è respiro.
        Ma una sola anima... non attrae
        è la confusione, il caos, lo spettacolo...
        la follia interpretata...
        che cattura gli sguardi...
        In questo nostro secolo si è persa
        la meraviglia
        ecco... perché due maschere...
        due personalità...
        oggi, alimentano la curiosità
        di questo nostro... vivere carnevalesco.
        Fiorella Cappelli
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di