La solitudine

Quando la notte sembra nera,
quando il cielo sembra scuro,

quando sei sul metrò e ti senti solo, quando sei in famiglia e tutto ti da fastidio.

Quando non c'è più l'amore,
quando non accarezzi più il tuo cane, quando non hai voglia di alzarti.

Quando ti guardi allo specchio e non ti riconosci.

Quando hai voglia di parlare e nessuno ti ascolta.

Quando cerchi l'amico e non lo trovi.

Quando sei rimasto tu solo al mondo.

Quando ti viene voglia di morire.

Quando rimani con la tua solitudine.
Filippo Salvatore Ganci (Mr.Hooks, Jeffe, Gfs)
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di