Area Riservata

Poesie di Emanuele Astuti


poesia postata da: Emanuele Astuti, in Poesie (Poesie personali)
Bende per questo cuore a pezzi
tremando di freddo
Bende per questo cuore a pezzi
per questo cuore
già lo vedi, che non c'è due senza tre
che la vita va e viene e che non si trattiene
e, che so io,
però mentimi almeno dimmi che qualcosa resta
tra noi due, che nella tua casa
non esce mail il sole, né esiste il tempo
né il dolore.
Portami se vuoi a perdere
senza nessun destino, senza nessun perché.
Lo so già che cuore che non vede
è cuore che non sente
o cuore che non mente amore
però, sai che nel più profondo della mia anima
continua qui quel dolore per aver creduto in
te,
che ne è stato dell'illusione e del bello di
vivere?
Perché mi hai curato quando ero ferito
se oggi mi lasci col cuore a pezzi?
Chi mi dedicherà le sue emozioni?
Chi mi chiederà di non abbandonarla mai?
Chi mi coprirà questa notte se fa freddo?
Chi mi curerà il cuore a pessi?
Chi riempirà di primavere questo gennaio?
E farà scendere la luna perché possiamo
giocare
Dimmi, se tu te ne vai, amore mio,
chi mi curerà il cuore a pezzi?
Bende per questo cuore rotto
per questo cuore rotto.
Dare soltanto quello che si ha in più
non è stato mai condividere,
soltanto dare elemosina, amore
se non lo sai tu, te lo dico io
dopo della tempesta arriva la calma,
però, so che dopo di te,
dopo di te non c'è niente,
Perché mi hai curato quando ero ferito
se oggi mi lasci di nuovo il cuore a pezzi.
Chi mi dedicherà le sue emozioni?
Chi mi chiederà di non abbandonarla mai?
Chi mi coprirà questa notte se fa freddo?
Chi mi curerà il cuore rotto?
Chi riempirà di primavere questo gennaio?
E farà scendere la luna perché possiamo
giocare?
Dimmi, se tu te ne vai, amore mio,
chi mi curerà il cuore a pezzi?
-- Emanuele Astuti (scheda)
Composta
domenica 13 febbraio 2011