Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Elisa Iacobellis
Come ti amo? Come ti amo? Lascia che ti annoveri i modi.
Ti amo fino agli estremi di profondità,
di altura e di estensione che l'anima mia
può raggiungere, quando al di là del corporeo
tocco i confini dell'Essere e della Grazia Ideale.
Ti amo entro la sfera delle necessità quotidiane,
alla luce del giorno e al lume di candela.
Ti amo liberamente, come gli uomini che lottano per la Giustizia;
Ti amo con la stessa purezza con cui essi
rifuggono dalla lode;
Ti amo con la passione delle trascorse sofferenze
e quella che fanciulla mettevo nella fede;
Ti amo con quell'amore che credevo aver smarrito
coi miei santi perduti, ti amo col respiro,
i sorrisi, le lacrime dell'intera mia vita! E,
se Dio vuole, ancor meglio t'amerò dopo la morte.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elisa Iacobellis
    Se devi amarmi, per null'altro sia
    se non che per amore.
    Mai non dire:
    "L'amo per il sorriso,
    per lo sguardo,
    la gentilezza del parlare,
    il modo di pensare
    così conforme al mio,
    che mi rese sereno un giorno".
    Queste son tutte cose
    che posson mutare,
    Amato, in sé o per te, un amore
    così sorto potrebbe poi morire.
    E non amarmi per pietà di lacrime
    che bagnino il mio volto.
    Può scordare il pianto
    chi ebbe a lungo
    il tuo conforto, e perderti.
    Soltanto per amore amami
    e per sempre, per l'eternità.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz

      How do I love thee?

      How do I love thee? Let me count the ways.
      I love thee to the depth and breadth and height
      my soul can reach, when feeling out of sight
      for the ends of Being and Ideal Grace.
      I love thee fo the levei of everyday's
      most quiet need, by sun and candlelight.
      I love thee freely, as men strive for Right;
      I love thee purely, as they turn from Praise;
      I love thee with the passion put fo use
      in my old griefs, and with my childhood's faith;
      I love thee with a love I seemed fo lose
      with my lost saints, - I love thee with the breath,
      smiles, tears, of all my life! - and, if God, choose,
      I shall but love thee better affer death.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Silvana Stremiz

        In quanti modi ti amo?

        In quanti modi ti amo? Fammeli contare.
        Ti amo fino alla profondità, alla larghezza e all'altezza
        Che la mia anima può raggiungere, quando partecipa invisibile
        Agli scopi dell'Esistenza e della Grazia ideale.
        Ti amo al pari della più modesta necessità
        Di ogni giorno, al sole e al lume di candela.
        Ti amo generosamente, come chi si batte per la Giustizia;
        Ti amo con purezza, come chi si volge dalla Preghiera.
        Ti amo con la passione che gettavo
        Nei miei trascorsi dolori, e con la fiducia della mia infanzia.
        Ti amo di un amore che credevo perduto
        Insieme ai miei perduti santi, - ti amo col respiro,
        I sorrisi, le lacrime, di tutta la mia vita! - e, se Dio vorrà,
        Ti amerò ancora di più dopo la morte.
        Vota la poesia: Commenta