Poesie di Elena Manni

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Elena M.
Amore,
Ho voglia del tuo maxy bon ripieno di morbida crema
e ho voglia di pizzicare l'arpa dei tuoi fianchi
e succhiare le punte dei tuoi capezzoli.
Ti desidero perché ogni parte di te è pura, è bella
e buona al tatto del mio palato,
è fresca e profumata come il gusto che lascia un vigorsol appena masticato.
Elena Manni
Composta lunedì 2 novembre 1998
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elena M.

    Dialogo di te

    Per te, amore mio, contai le stelle
    coperta dal mantello della notte.
    Le mie mani accarezzavano il velluto nero,
    mentre il mio petto teso, irrequieto sospirava.
    Luna mi sorrideva compiaciuta e divertita
    intimamente parlava al mio cuore innamorato...
    La sua lunga esperienza acquietava la mia solitudine e impazienza.
    Il giorno era buio e la notte era luce...
    Per giorni e giorni dialogai con Luna
    spogliando così la mia mente che nuda
    ambiva a non lasciare la sua fredda presenza.
    Elena Manni
    Composta martedì 6 ottobre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Elena M.

      17 maggio 1997

      Incontri di maggio
      lucciole accese qua e là
      profumo intenso di fiori e stelle.
      La fiamma divampa, la passione brucia
      ma sarà per poco
      a settembre tutto tacerà.
      Arso e bruciato
      rimane il terreno del cuore,
      arido,
      per molto tempo resterà incolto.
      Dove sono i miei fiori?
      Dov'è l'abito da sposa?
      Cuori sballati in tempi sbagliati
      non ci si può unire.
      Sarà fuoco effimero
      con una folata di vento
      resterà un esile filo di fumo.
      Elena Manni
      Composta sabato 30 settembre 2006
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Elena M.

        Stato d'animo

        Sono in peccato, lo so.
        Sto desiderando fortemente un uomo
        che ora, ha sguardo e cuore di un'altra donna.
        Fin che scrivo
        ti ho davanti.
        Ti desidero
        in silenzio.
        E questo tacere segreto rimarrà chiuso a chiave
        dentro parole che mai verranno dette.
        Quando il pensiero di te mi assale
        leggo e rileggo canzoni lontane e mi chiudo nella soffitta dei sogni sperati e accantonati e vivo
        per un attimo
        sorrisi e attese solo come l'amore sa fare.
        Possa in segreto, continuare ad amarti.
        Elena Manni
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di