Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Egizia Russo

Impiegata, nato giovedì 17 aprile 1958 a casablanca (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Egizia Russo

L'orologio Dell'Amore!

Due lancette
s'inseguono...
non smettono
di girarsi intorno...
Minuti
secondi...
si rincorrono...
l'orologio
scorre lento
battendo la sua ora!
Non vi è giorno
Non vi è notte...
con il suo tic tac!
Corre il tempo
come il vento...
spazzando
ogni tormento!
Le lacrime versate
son state perle
disperate!
Insieme
a te...
rivivo le ore
sperate!
Le lancette
si uniscono
ai battiti del cuore!
All'unisono
del nostro
amore...
Composta domenica 23 gennaio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Egizia Russo

    Come un granello di sabbia

    C'è solo una ragione
    nella nostra vita
    Esser sé stessi!
    Non importa
    il valore
    la grandezza
    di ciò che noi siamo...
    Noi... non siamo altro
    che granelli di sabbia!
    Tutti uguali...
    Sperare... amare!
    Vivere... dalle piccole cose!
    Sono i valori
    che nutrono la nostra anima...
    La nostra vita!
    Stà in un palmo di mano...
    basta un soffio...
    per sperdersi...
    in un... granello di sabbia.
    Composta giovedì 9 dicembre 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Egizia Russo

      Senza Fine...

      No!... non è
      la nostalgia...
      a farmi scivolare
      nei ricordi...
      È l'attesa...
      che mi ubriaca
      nel rivederti...
      Cammino per
      le strade...
      cercando il tuo volto.
      Il tuo volto acceso
      dal sorriso
      felice... di chi... m'ama!
      D'improvviso...
      odo la tua voce...
      i tuoi passi
      avanzare dietro
      di me...
      No!... non sto
      sognando!
      Ti vedo! sei... qui!
      e tu... prendendomi
      le mani...
      mi sussurri...
      non so star lontano
      da te!
      Le ore son lunghe
      da passare...
      Il mio amore... per te...
      è senza fine!
      Composta venerdì 3 dicembre 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Egizia Russo

        Io penso a te!

        È passato tempo
        dal nostro breve incontro...
        un incontro...
        che continua
        a parlarmi...
        sognare di noi!
        Io... io ti penso!
        Ti penso così...
        intensamente
        quasi a... sentirti
        Il mio cuore...
        quasi si ferma...
        all'impeto di... vederti
        toccarti
        avvolgermi dolcemente
        frà... le tue braccia...
        come un'onda
        che agita il mare...
        come una... farfalla...
        posandosi... sul prato...
        io... io ti penso.
        Composta venerdì 3 dicembre 2010
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Egizia Russo

          18 anni

          Un Diadema
          misi sui capelli...
          corolle di petali bianchi
          sparsi sul mio letto!
          Mi adagiai
          supinamente
          ai riflessi del sole...
          bagliando il mio volto
          nel tepore
          della mia anima...
          Intorno a me...
          una musica
          giostra... nei miei sogni
          Un sogno che... vissi
          frà le tue braccia!
          L'intesa... la complicità
          l'audacia
          dei nostri sospiri...
          sprigionò
          l'ardua... passione
          dei nostri
          corpi... nudi
          tremanti...
          dei nostri
          ... si...!
          Abbandonai...
          le mie bambole...
          nel profondo del mio cuore...
          spogliandomi...
          bambina...
          mi rivestii...
          già... Donna!
          Composta venerdì 3 dicembre 2010
          Vota la poesia: Commenta