Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Egizia Russo

Impiegata, nato giovedì 17 aprile 1958 a casablanca (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Egizia Russo

L'orologio Dell'Amore!

Due lancette
s'inseguono...
non smettono
di girarsi intorno...
Minuti
secondi...
si rincorrono...
l'orologio
scorre lento
battendo la sua ora!
Non vi è giorno
Non vi è notte...
con il suo tic tac!
Corre il tempo
come il vento...
spazzando
ogni tormento!
Le lacrime versate
son state perle
disperate!
Insieme
a te...
rivivo le ore
sperate!
Le lancette
si uniscono
ai battiti del cuore!
All'unisono
del nostro
amore...
Composta domenica 23 gennaio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Egizia Russo

    Mio Padre

    Per ogni attimo
    della mia vita
    non sarà mai abbastanza
    dirti... grazie!
    Sul tuo viso
    un po' segnato
    ho visto perle
    di sudore...
    perle che asciugai
    dai tuoi sacrifici!
    Nei tuoi occhi
    lessi l'amore
    che solo tu
    hai saputo donarmi!
    In te...
    l'abnegazione
    nel dare te stesso
    al mare... che era
    il tuo lavoro!
    Dal tuo cuore
    l'immenso amore
    nel vedermi crescere!
    Con orgoglio
    oggi ti dico...
    Grazie! grazie
    per essere mio Padre!
    Auguri... Papà!
    Composta mercoledì 16 marzo 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Egizia Russo

      Il tuo ritratto

      Dipinsi
      il tuo ritratto
      senza sapere
      il tuo nome...
      t'ho dipinto
      con i colori
      dell'arcobaleno
      per i miei occhi!
      Riflessi rosa
      spennellati
      di luce...
      i miei sogni!
      Cieli limpidi
      senza nuvole...
      gemme lucenti
      per il mio cuore!
      Stormi di rondini
      in volo
      la mia anima!
      L'esser libera
      d'amarti
      senza inibizioni...
      t'ho baciato
      con sentimento
      stretto
      al mio seno
      chiamandoti
      ... mio amore!
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Egizia Russo

        Pensieri e Parole

        Poche volte vidi il suo sorriso!
        egocentrico, superficiale...
        nascondeva... la paura con i
        silenzi... Nei suoi occhi... la voglia d'avermi!
        inspiegabile il suo amore!
        eravamo complici..., di un amore sofferto...
        ricordi... che lasciano un segno
        indelebile nell'anima...
        e nel cuore!
        Parole... pensieri,... si confondono... nella mente.
        affiorandone ricordi che il tempo non.
        riporta mai più...
        ovunque tu sarai, ovunque io sarò...
        le nostre anime... saranno l'eco dei nostri nomi...
        Egizia!
        Composta giovedì 7 ottobre 2010
        Vota la poesia: Commenta