Scritta da: Alice Benvenuti

Il tuo cuore lo porto con me

Il tuo cuore lo porto con me.
Lo porto nel mio
Non me ne divido mai.
Dove vado io, vieni anche tu, mia amata;
qualsiasi cosa sia fatta da me,
la fai anche tu, mia cara.
Non temo il fato
perché il mio fato sei tu, mia dolce.
Non voglio il mondo, perché il mio,
il più bello, il più vero sei tu.
tu sei quel che luna sempre fu
e quel che un sole sempre canterà sei tu
Questo è il nostro segreto profondo
radice di tutte le radici
germoglio di tutti i germogli
e cielo dei cieli
di un albero chiamato vita,
che cresce più alto
di quanto l'anima spera,
e la mente nasconde.,
Questa è la meraviglia che le stelle separa.
Il tuo cuore lo porto con me,
lo porto nel mio.
Edward Estlin (E. E.) Cummings
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mauro Barazzuol

    Così piccole mani

    Il tuo più tenue sguardo
    facilmente mi aprirà
    benché abbia chiuso me stessa
    come dita
    sempre mi apri petalo per petalo
    come la primavera fa
    toccando accortamente
    misteriosamente la sua
    prima rosa
    e io non so quello che c’è
    in te che chiude e apre
    solo qualcosa in me
    comprende che è più
    profonda la luce dei tuoi
    occhi di tutte le rose.
    Nessuno… neanche
    la pioggia ha…
    Così piccole mani.
    Edward Estlin (E. E.) Cummings
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di