Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Edvania Paes
Ti devi abituare ai tuoi spazi
Non pensare di evadere
Tu sei schiavo
Schiavo del suo volere
Dei suoi spazi
Dei suoi tempi
Non muoverti
Non senza uno suo "Via"
Stai lì
Attendi
Non piangere
Non sorridere
Soprattutto
Non sentire
Non muoverti
Stai lì
Nel tuo angolino
Al buio
Lascia spenta
la luce
Non far rumore
Stai lì
Non muoverti.
Composta martedì 18 dicembre 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Edvania Paes
    Per un lungo periodo
    Mi sono illusa di poter
    farti capire quanto bella
    può essere la vita
    ma è stata soltanto
    una delle mie tante illusioni
    Ho dato a te la mia anima
    e mi sono ritrovata priva di una
    Hai rubato il mio sole
    e non lo hai nemmeno
    usato per illuminarti
    per riscaldarti
    lo hai spento senza pietà
    In cambio mi hai lasciato
    solo tenebre
    solo freddo
    brividi.
    Composta martedì 26 febbraio 2013
    Vota la poesia: Commenta