Poesie di Doudou Cestperdu

Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Cuori nel vento

Sospesi nel vento
Rapiti dai nostri sguardi
Cullati dai battiti del nostro cuore

Mi avvicino
Ti tendo la mano
Mi stringi forte a te

Il tuo respiro caldo
Sul mio collo
Le mie labbra socchiuse
Sulla tua bocca

Il vento ci avvolge impetuoso
I nostri corpi ondeggiano
Brividi ci percorrono

La dolcezza
Diventa
Passione

I respiri si fanno corti
Le lingue si cercano
Le mani esplorano

È come una tempesta
Movimenti ritmati
Profumi proibiti
Scariche ci pervadono

Un solo corpo
Una sola anima
Un solo intenso piacere

Poi il vento si placa
I muscoli si rilassano
Il respiro torna calmo
Le bocche si sfiorano
Le mani accarezzano

Ti guardo e penso

Penso che ti ha portato il vento di primavera
Penso che sei carico di dolci profumi di cui inebriarsi
Penso che sei la brezza estiva
Che sa placare un animo inquieto
Penso che sei il vortice di un uragano
Capace di sradicare ogni ostacolo
Penso che sei la tempesta tropicale
Che sa accendere i più nascosti desideri

E mentre penso...
Sento di amarti.
Doudou Cestperdu
Vota la poesia: Commenta
    Note profumate nell'aere
    Dolci pensieri emozionanti
    Piccanti fantasie inebrianti

    Un gioco di sguardi
    Dapprima timidi, poi curiosi
    e poi sempre più impertinenti

    Mani che si cercano,
    si sfiorano, si intrecciano
    Bisognose di quel calore negato

    Due corpi che si bramano,
    si scoprono, si assaporano,
    si fondono in un'unico desiderio

    Il cielo si tinge di rosso
    I pensieri si fanno audaci
    Le fantasie sono ormai realtà.
    Doudou Cestperdu
    Composta mercoledì 20 novembre 2013
    Vota la poesia: Commenta

      Dolce follia

      Ho voglia di te
      Della tua voce calda
      Che mi accarezza l anima
      Delle tue mani curiose
      Dei tuoi occhi esigenti

      Voglia di darmi a te
      Senza timori né pudori
      Respirare il tuo respiro
      Sciogliere i dubbi
      e cancellare le tensioni

      C'è un principio di energia
      negli ostacoli del cuore
      Che alimenta il desiderio
      ed accresce l'intesa
      In un sogno senza nome

      E mentre brividi di piacere
      Percorrono questi corpi
      Il silenzio della notte
      Diventa pura melodia
      In un inverno ormai svanito

      Persa in un labirinto
      di piacere ed emozione
      Penso che sei la mia passione
      La mia vena di follia
      in una primavera ormai alle porte.
      Doudou Cestperdu
      Vota la poesia: Commenta

        Autunno

        Una leggera brezza accarezza il mio viso
        Profuma di sottobosco
        Ha i colori caldi dell’autunno
        Evoca  mille dolci ricordi

        Ripenso alle tue mani sul mio viso
        Profumano di cose buone
        Hanno mille sfumature
        Evocano infinite emozioni

        Penso e ripenso,
        volgo lo sguardo verso l’orizzonte
        il silenzio mi avvolge
        sento i battiti accelerare
        sento il mio cuore vibrare per te.
        Doudou Cestperdu
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di