Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Diego P.

Germoglio di felce

Dal centro della verde spirale
Passo dopo passo sbiadisce la notte,
l'alba di un nuovo giorno illuminerà
i ricordi del più intenso amore.
Nei cieli tersi di una nuova primavera
Torneranno a giocare le rondini,
Nuovi profumi inonderanno l'aria
Inebriando due amanti separati
Dall'ironico gioco della vita.
Composta mercoledì 12 agosto 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Diego P.

    Metamorfosi

    Posa la sua mano sulla mia fronte
    l'antico spirito delle foreste,
    l'accecante luce bianca
    Svela finalmente la realtà:
    La crisalide di un demone alato
    Grida il dolore nella sua muta.
    Violentemente libera il corpo
    Della vecchia corazza esanime,
    Nuovamente si erge dalle fiamme
    Tra lacrime nere come la notte.
    Composta martedì 15 settembre 2009
    Vota la poesia: Commenta