Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Diego Lari

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Templare

L'Esclusione

Cos'è mai l'esclusione senza un ideale in cui credere?
Il giovane, ma ormai logoro, ragazzo stava aggirandosi
per le strade, per i negozi, ovunque gli capitasse di sbat-
tere la testa; perché lui non aveva niente da perdere, lui
non aveva proprio niente!
Lo ritrovarono una mattina umida, vicino alla topaia dove
abitava, riverso su di un lato come se dormisse.
In una mano, estremamente rigida, il ragazzo stringeva con
forza una lettera che riportava l'intestazione dell'ufficio di
Collocamento.
Anche stavolta la morte aveva prevalso sulla felicità!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Templare

    Il Viaggio

    Sfrecciava con la sua moto, l'unica amante,
    lungo l'assolata strada che portava verso la pazza
    California.
    Egli era sempre stato solo, aveva fatto mille e più
    viaggi, e pure era sempre rimasto solo; forse per il
    suo carattere, forse per la troppa voglia di libertà.
    Arrivato a S. Diego, vide attraverso una vetrina un bel-
    lissimo essere; le sue curve erano perfette, i suoi linea-
    menti eccitanti.
    Lui non perse tempo, dopo circa venti minuti era già in
    sella alla sua nuova donna e di nuovo riprendeva il
    Viaggio!
    Vota la poesia: Commenta