Scritta da: geggio

Stanza riscaldata

Molti ucciderebbero
io darei la vita
divertimento lento
più lo cerco e più non lo trovo
una persona è nata
un'altra è morta
da una parte del mondo
si dorme in mutande
da quell'altra si esce in cappotto
qualcuno si abbuffa di cibo
molti altri muoiono di sete
innamorati si uniscono
altri, divorziati pensano al suicidio
gente che balla sotto le stelle
gente davanti ad un fuoco a bere vino rosso pregiato
altri ridotti a pezzi dalla sfortuna
altri rigenerati da una botta di culo

dove?

Tutti si stanno muovendo
correndo
baciando
salutando
cagando
parlando
russando

io qui in una stanza gelida scrivo
ascoltando musica
bevendo birra
pensando

se esiste calore
quel calore
io lo sto attendendo.
Diego Banterle
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di