Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: geggio

Raccontando

La notte è sull'orlo del bicchiere

il sonno sta mangiando la vista

la mente compone pensieri malinconici

dormire
da vita ad una nuova vita

strano interessante e spettacolare

come tu puoi dire che ogni giorno da vita ad un altra storia

ogni giorno inizia con "c'è"

finendo con il "c'era una volta"

stupide favole... la vita.
Composta mercoledì 9 marzo 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: geggio

    Camilla

    Il mio pensiero
    mi porta

    il mio pensiero
    vaga nella notte

    tu sei via
    io sono qui

    a subire
    il mio viaggio

    piccola dove sei
    vieni qui non aver paure

    aggrappati a me
    sognami
    succhiami

    ti aspetto
    piccola
    vieni qui
    nel mio mondo
    assaggialo

    ho perso il mio tempo
    non ho segnato
    non ho cancellato

    viviamo in sospeso

    piccola vieni qui
    ti voglio
    voglio il tuo corpo.
    Composta domenica 30 gennaio 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: geggio
      Non và niente
      sono sbronzo
      ho guidato
      sono un criminale
      niente và
      la morosa mi offende

      i mezzi non esistono
      questo fà cadere la colpa a me

      non mi pare giusto

      dovrò pur tornare a casa

      autobus

      dove cazzo sei

      mi devi portare a casa

      altrimenti

      dove vado

      un brancamenta

      mi fa sognare
      mi porta dove vuole

      devo smettere di scrivere poesie

      che nessuno apprezzerà

      la mia donna mi odia

      devo disegnare
      domani lo faccio
      disegnerò

      al mio risveglio

      disegnerò

      una vita

      una vita positiva

      una vita migliore

      se non si può vivere
      almeno si può inventare.
      Composta sabato 22 gennaio 2011
      Vota la poesia: Commenta