Scritta da: Denni F.

Lui e lei

Lui: lei Ŕ velluto
Scorre sotto la mano
Scivola sulla pelle
Come morbide carezze.
Lei: lui Ŕ sole
Luce accesa nelle notti scure
Il fuoco che brucia dentro
e non si spegne, quando tira vento.
Lui: lei Ŕ profumo
scende con ogni respiro
Fino al fondo dell'anima
Danzando con la fantasia.
Lei: lui Ŕ colore
Che veste d'unica tinta mio cuore
Con battito lento o veloce
Con una dolce, infinita passione.
Lui: lei Ŕ mare
d'inverno e d'estate
Con onde alte, fuori controllo
o luminoso specchio disteso.
Lei: lui Ŕ la calma
Equilibrio nell'anima
Come il giorno tra tramonto e l'alba
Lui Ŕ il lato bello della vita.
Lui: lei Ŕ sorriso
Tra nuvole un raggio nascosto
Illumina tutto il cuore
Riempie con nuova forza e calore.
Lei: lui Ŕ il cielo
Di tutto questo grande, misterioso universo
Il mosaico del buio, della luna e delle stelle
Come un altare con milioni candele.
Lui: lei Ŕ l'arcobaleno
Che impadronisce tutto il cielo
Splende dietro gli occhi chiusi
Dipinge mio mondo con colori nuovi.
Lei: lui Ŕ specchio
Con dentro il mio riflesso vivo, bellissimo
Un'immagine ferma nel tempo
In cui anche nel buio mi ritrovo.
Lui: lei Ŕ la mano
Che tiene l'amore sul palmo
Una mano elegante, con le dita lunghe
l'unica nella mia vita a lasciar impronte.
Lei: lui Ŕ il corpo
Irresistibile, travolgente, divino
Dell'unico uomo che conosce
La mia sensualitÓ senza inibizione.
Lui: lei Ŕ poesia
i suoi gesti, movimenti, la sua bellezza
Un'orchestra di tanti strumenti
Composizione perfetta per i miei sensi.
Lei: lui Ŕ silenzio
Che da volume e spazio
Al flusso immenso delle mie parole
Lui Ŕ lo sfondo, lui Ŕ l'origine.
Lui: lei Ŕ amore.
Lei: lui Ŕ amore.
Denni Frank˛
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Denni F.
    Ti sento scorrere nelle vene
    con battito lento arrivi nel cuore.
    Nei miei pensieri la tua presenza
    Ŕ impercettibile compagna della mia coscienza.
    Sei come la luna e le stelle
    dentro l'anima scintilla permanente.
    Si spegne la mente, nella sostanza dei sogni
    siamo vestiti dei stessi colori.
    Con gli occhi chiusi ritrovo il tuo sguardo
    un impulso profondo guida la mia mano
    e scivolando leggero sul foglio bianco
    scrivo in doppio senso: ti amo.
    Denni Frank˛
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Denni F.

      Senza parole

      C'Ŕ un silenzio qui dentro tra questi muri,
      solo da fuori entrano un po' di rumori.
      Silenzio fermo, nÚ musica, nÚ poesia,
      le parole rimangono nell'anima,
      girano nel vuoto, dimenticate,
      poi scoppiano come bolle di sapone colorate.

      Smontiamo allora il nostro amore,
      perchÚ Ŕ sbagliato chiamarlo cosý.
      Questa storia non merita un nome,
      nÚ parole o dolcezze, nÚ attenzione.
      Ma vedi, non cambia niente,
      siamo io e te sempre,
      con un scheletro d'amore.

      C'Ŕ un silenzio qui tra questi muri,
      solo da fuori entrano un po' di rumori.
      Sembra, che pian piano si ferma anche il cuore,
      perchÚ con ogni parola on pronunciata,
      ogni carezza o tenerezza frenata
      muore un po' la melodia,
      muore ogni mia poesia,
      l'entusiasmo, la magia.
      L'unica cosa che non muore
      Ŕ il nostro scheletro d'amore.
      Denni Frank˛
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Denni F.
        Sono sospesa tra terra e cielo
        Non faccio parte nÚ del paradiso
        nÚ dell'inferno.
        Attraversata dai quattro venti
        non viene nessuno a prendermi.
        Non ho una casa, non ho un destino
        Solo quel volo solitario attorno al mondo,
        come un sogno, come un desiderio
        dimenticata in quel vuoto
        che Ŕ solo rifugio,
        Ŕ un momento sincero,
        Ŕ la leggerezza surreale
        della libertÓ spirituale.
        Denni Frank˛
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di