Scritta da: Davide De Filippis

Speranza

Non so perché
ma tutto va da se
senza speranza:

o verde Dea,
non posso ormai più
adorarti; semplicemente
mi hai tradito,
non lo posso dimenticare.

Quindi devo andare avanti
da solo, senza di te...
sarà come andare
ramingo per i deserti,
lasciandomi portare
dal vento, e se il
sole piangerà, i miei
occhi faranno piovere
lacrime d'argento...
Davide De Filippis
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di