Poesie di Dante Castellani

Nato martedì 16 giugno 1959 a milano
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: dantino

amo

Amo essere della parte del mondo quella meno pesante,
le impronte leggere che non lasciano inutili tracce,
amo essere le mani che scaldano con una carezza,
la pioggia che disseta l'arsura e che spegne le guerre,
perché... non sono le superfici a fare il mondo ruvido,
sono le barriere,
quegli inutili spigoli umani.
Dante Castellani
Composta domenica 19 febbraio 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: dantino

    A me stesso

    Ti incontrerò l'ultimo giorno e deporremo l'armi
    di un ultimo tenero abbraccio
    per quante volte ce l'abbiamo fatta
    e rideremo insieme di stanchezza
    per la fatica vana che ci illuse
    tu ed io, l'ultimo passo
    mi toccherà l'onore di avanzarti
    lo so, sei stato sempre a contrariarmi
    come un severo padre
    quante ne abbiamo fatte
    quanti errori
    e quante volte ci siamo maledetti
    una vita insieme
    complici tribolanti
    oggi per l'ultima volta
    se rinascessi ti vorrei uguale
    a piangere, a scherzare a ribellarti
    per questo ingiusto mondo
    e perdonarci.
    Dante Castellani
    Composta lunedì 5 dicembre 2016
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di