Scritta da: Daniele De Patre

Se pensi

Se pensi di essere umile, buono, generoso non credere che tutti lo siano. Se pensi di essere altruista, non credere che tutti lo siano. Se pensi di pregare per il prossimo, non credere che tutti lo facciano. Se pensi che ci voglia più amore, non credere che tutti lo vogliano. Se pensi che un giorno Qualcuno ci giudicherà, non credere che tutti ci credano. Forse è proprio questa la differenza.
Daniele De Patre
Composta martedì 19 giugno 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniele De Patre
    Credo che sulla terra siamo solo di passaggio
    credo che la morte non debba far paura
    credo che ogni giorno in più è un giorno in meno
    credo che ogni occasione persa sia un'occasione in meno
    credo che ogni aiuto non dato sia un peccato in più
    credo che non avere tempo per l'altro significa non volersi bene
    credo che non credere all'aldilà dia poco valore a ciò che si fa
    credo che ciò che ai più sembra bello forse così bello non è
    credo che per raggiungere il paradiso ci si debba "sacrificare"
    credo che andare all'inferno sia molto facile
    credo che se credo a Gesù devo dimostrarlo
    credo che dimostrarlo significa pensare al prossimo
    credo che pensare al prossimo comporti delle rinunce
    credo che queste rinunce non debbano pesare
    credo a tante cose...
    forse sono troppe
    ma io
    ci credo!
    Daniele De Patre
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di