Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Daniela Terranova

Liberi di danzare

Con dolce musica dai profumi orientali,
l'atmosfera si pregna di tante emozioni,
e colora i pensieri di nuove sensazioni.
L'anima dipinge la sua tela di speranza,
e libera il corpo con le movenze della danza.
Estasiati dai suoni, il mondo intorno tace
e gli occhi brillano di nuova luce.
Cadono i muri e si allargano i confini
e al cielo ci si sente più vicini.
E così quell'ombra di tristezza,
si dissolve in una fresca brezza.
Una danza di sentimenti, sogni e desideri
che rende gli altri e noi stessi più veri...
e quest'armonia di serena creatività
gioiosamente comunica vita.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniela Terranova

    Arrivederci

    Il cambiamento, prima slancio,
    poi arriva il bilancio...
    e come un abile ragioniere,
    tiri una riga tra il dare e l'avere.
    Non tutto però si può catalogare,
    a volte si può solo vivere, sperimentare.
    Difficile trovare le parole, ma quelle vere nascono dal cuore,
    che esprime i sentimenti più sinceri,
    che affiorano e affollano i pensieri.
    Conoscere persone è come un pugno,
    ci sono quelle che lasciano il segno,
    ma tu ora per me sei come un sogno.
    Avrei voluto fermare il tempo,
    solo per un momento
    e chiudere le porte, e chiudere il pensiero,
    sentirti per me solo.
    Avrei voluto fermare il tempo,
    solo per un momento,
    vivere un'altra vita,
    che non toccasse il domani,
    sentire le tue mani.
    E quando col tuo sguardo mi penetravi dentro,
    spariva il mondo intorno.
    E le tue parole,
    scendevano nel cuore,
    ma non poteva esserci il sole... su di noi.
    Due mondi diversi,
    diametralmente opposti,
    due voci in differita,
    due strade in una vita
    quel bivio che non prenderesti mai.
    Vota la poesia: Commenta